Pizzeria Piazza Sorrento
Guida 2021
Massimiliano Grande e la Pizzeria Piazza Sorrento entrano nell’Olimpo degli Stellati

La Guida Stellata Peperoncino Rosso, premia con 3 Stelle la pizza della Pizzeria Piazza Sorrento in Krefeld (Germania).

di Claudio Ianniello

Un nuovo grande successo per il pizzaiolo napoletano e per la Pizzeria Piazza Sorrento, situata in Petersstraße 143 a Krefeld (Germania).
La Guida Peperoncino Rosso conferisce il titolo di Pizzaiolo Stellato e di Pizzeria Stellata, entrambi conquistano le ambite 3 Stelle. Un doppio successo che accresce la popolarità del Maestro Pizzaiolo Massimiliano Grande, già molto conosciuto in Germania per la prelibatezza delle sue pizze e per la sua filosofia.

Massimiliano Grande e la Pizzeria Piazza Sorrento di Krefeld premiati dalla Guida Peperoncino Rosso

Dopo aver ricevuto i titoli di Miglior Pizzaiolo nella competizione di Pizze Stellate e quello di Eccellenza, Massimiliano Grande entra nell’universo dei Pizzaioli Stellati. Ciò lo pone in primo piano tra i professionisti dell’arte bianca e non solo.
L’assegnazione delle Stelle, infatti, avviene a favore di diversi professionisti e a vari tipi di attività del settore food & beverage che si distinguono per l’eccellenza, per la conoscenza e per la qualità offerta.

Chi è Massimiliano Grande?

Il Pizzaiolo Stellato si definisce un cultore dell’enogastronomia made in Italy. La sua passione nasce da ragazzino e la eredita dal padre che, pur essendo elettricista, gestiva diversi locali in Calabria.
A dodici anni Massimiliano sogna di fare il pizzaiolo e il padre riconoscendo il suo talento lo sprona a lavorare prima nel suo locale e successivamente alla Pizzeria Umberto di Pianura (Napoli) come apprendista. Successivamente, egli lavora come fornaio presso la Pizzeria Sprint per due anni. Dopo questo periodo, Massimiliano si sente pronto per il grande passo e accetta la proposta di diventare pizzaiolo. Nel corso degli anni successivi, Massimiliano Grande si forma da autodidatta e nel 2005 arriva la svolta della sua carriera: il suo primo trasferimento in Germania, dove lavora in cucina.

Nel momento in cui si trasferisce all’estero, Massimiliano Grande capisce che deve imparare a conoscere e soddisfare i gusti della clientela locale. Dall’altro lato però il suo nuovo capitolo professionale fa maturare in lui l’idea di diventare un vero e proprio “portavoce” della cultura gastronomica italiana attraverso le proprie pizze. Nel 2008 ritorna in Italia dove continua a lavorare come pizzaiolo e infine nel 2013 ritorna in Germania dove viene assunto come pizzaiolo della Pizzeria Sorrento.

Il doppio successo di Massimiliano Grande e di Piazza Sorrento

Non capita ogni giorno che sia un pizzaiolo sia la pizzeria in cui lavora vengano premiati entrambi con le 3 Stelle. Tale riconoscimento viene attribuito, dalla Guida Peperoncino Rosso, dopo un’accurata valutazione fatta da professionisti del settore.

Il successo arriva dopo anni di impegno di Massimiliano Grande, che è riconosciuto in Germania come uno dei migliori pizzaioli a livello nazionale. La Pizzeria Piazza Sorrento invece è una struttura dall’identità ben definita. I clienti tedeschi apprezzano sia l’accoglienza che lo staff gli riserva sia la possibilità di gustare delle pietanze italiane preparate con l’utilizzo di prodotti provenienti dall’Italia.

I motivi dell’eccellenza

Uno dei capisaldi di Massimiliano Grande è la scelta delle materie prime di alta qualità che vengono importate direttamente da aziende italiane. Tale concetto non si limita agli ingredienti utilizzati per la preparazione delle pizze ma all’intero menù: dagli antipasti fino ai dolci. Anche la carta dei vini presenta diverse etichette italiane. In questo modo, chiunque decida di fermarsi a pranzo oppure a cena da Piazza Sorrento ha la possibilità di vivere un’esperienza enogastronomica unica, gustando il meglio della tradizione italiana.

Piazza Sorrento: il valore della pizza made in Italy

Piazza Sorrento è un’attività ristorativa di quarta generazione che ospita fino a 150 coperti.
A partire dal 2013, anno dell’arrivo di Massimiliano Grande, il locale propone ai propri clienti la pizza napoletana. Inizialmente non è stato facile far accettare alla clientela locale un prodotto diverso. Massimiliano Grande apporta un cambiamento radicale curando personalmente la selezione dei fornitori e puntando su una pizza realizzata soltanto con ingredienti italiani: dalle farine ai salumi usati per i condimenti.

Il Pizzaiolo Stellato si impegna quotidianamente al fine di diffondere i sapori del Belpaese e in particolar modo quella partenopea. Ciò avviene mediante le pizze che realizza lui stesso ma anche attraverso le portate presenti nel menù. In ogni caso, le materie prime utilizzate vengono scelte accuratamente. I piatti maggiormente richiesti dalla clientela locale sono il carpaccio di rucola rossa con formaggio di pecora e il vitello tonnato. Tuttavia, nel menù spiccano gli spaghetti alla Nerano e i fusilli al pesto con burrata e pomodorini secchi. Due piatti che richiamano i sapori del sud Italia e che insieme alle pizze testimoniano il dna della Pizzeria Stellata.

Le Pizze

Per far accettare un impasto diverso da quello diffuso in Germania, il maestro pizzaiolo lavora molto sull’informazione del cliente. Nel menù della Pizzeria Sorrento spicca l’antipasto con tagliere di salumi italiani e una serie di piatti tipici del Belpaese come la parmigiana di melanzane. Il fiore all’occhiello del locale però rimangono le pizze. Quella che rispecchia maggiormente la tradizione è la Pizza Amici, condita con ingredienti tipici della cucina italiana: provola, prosciutto cotto, melanzane alla Scapece, ricotta, pecorino e pepe. Un’altra molto richiesta è la Pizza Ischia, ispirata ai sapori mediterranei ed è condita con: filetto di tonno, cipolle di Tropea e pomodoro.
Tutte le pizze condividono un impasto diretto con lievitazione di almeno 48 ore utilizzando farine di tipo 0 e di tipo 1 con basse percentuali di proteine. Tale scelta è dettata dalla volontà di offrire al cliente un prodotto di eccellenza che unisca gusto e leggerezza.

Il progetto di Massimiliano Grande

Pizzeria Piazza Sorrento è una vera e propria oasi per gli amanti dei sapori italiani. L’idea del Pizzaiolo Stellato è ambiziosa e consiste nel proporre una pizza napoletana in Germania.
Per Massimiliano Grande e per lo staff di Piazza Sorrento le 3 Stelle rappresentano il riconoscimento di un impegno costante, nel corso degli anni, che oggi li porta a raggiungere l’apice del successo rendendoli famosi in tutto il mondo.

Sei un Pizzaiolo, uno Chef, un Ristoratore? Cosa aspetti, chiedi una visita ispettiva e goditi il successo
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *