Pizzeria Antipasteria Le Macine
Guida 2021
Pizzeria Le Macine raggiunge la vetta del gusto e conquista le ambite 3 Stelle

La Guida Peperoncino Rosso, premia la Pizzeria “Le Macine” di Vico del Gargano

Prenota un tavolo 366 318 8475

Portami in Pizzeria Antipasteria Le Macine
Via degli Emigrati, 5, 71018 Vico del Gargano FG

di Claudio Ianniello

Grande successo per la pizzeria di Domenico Di Noia, noto semplicemente come Mimmo. Il maestro pizzaiolo, nato in Germania 46 anni fa, raggiunge l’apice del successo ottenendo il massimo riconoscimento dalla Guida Stellata Peperoncino Rosso, 3 Stelle. Tale titolo gli dà il diritto di entrare a far parte di un network mondiale che si estende in tutti i continenti. Migliaia di pizzaioli, infatti, aspirano ad essere riconosciuti dalla Guida. Il motivo? Tale premio consente loro di essere conosciuti a livello planetario come pizzeria d’eccellenza, sia dai potenziali clienti sia da possibili partner.

La Pizzeria Le Macine e il Maestro Pizzaiolo Domenico Di Noia, hanno superato brillantemente la visita ispettiva effettuata da Ispettori Qualificati della Guida (Pizzaioli Professionisti).
La Guida Peperoncino Rosso, premia per determinati standard che non riguardano solo l’estetica del locale ma anche la preparazione tecnica del Pizzaiolo.

Pizzeria Le Macine di Vico del Gargano: la storia

Prima di diventare una Pizzeria Stellata, Domenico Di Noia si è impegnato a fondo per raggiungere l’obiettivo di portare il proprio locale a un livello di qualità tale da ricevere un premio così prestigioso. Egli attribuisce un ruolo importante alla formazione. Dopo il diploma di perito commerciale, egli si dedica a un lavoro completamente diverso e soltanto negli ultimi anni frequenta una serie di corsi di formazione. L’obiettivo è acquisire la professionalità adeguata per diventare un pizzaiolo di successo. Tra questi spiccano l’attestato universitario come “assaggiatore di pizza” conseguito presso l’Università degli studi di Foggia Facoltà di Agraria e il titolo di Istruttore Pizzaiolo presso la Pizza News School Srl. Durante la frequentazione di quest’ultimo, egli incontra il maestro Luigi Ricchezza. Questi, con il suo carisma e la propria professionalità, trasmette a Domenico la passione per il mondo della pizza, non solo come pizzaiolo ma come formatore. Il corso, infatti, gli conferisce una vera e propria forma mentis. Così, il maestro pizzaiolo comincia a sperimentare nuovi tipi di pizze che lo differenzino dalla concorrenza.

Pizzeria Le Macine di Vico del Gargano, riceve il titolo di Pizzeria Stellata

Pizzeria Le Macine di Vico del Gargano: dentro la Pizzeria Stellata

Entrare in questa pizzeria stellata consente di respirare i profumi della tradizione. Un locale molto confortevole, con ottanta posti interni e sessanta all’esterno. L’arredamento è rustico e familiare, al tempo stesso. L’obiettivo è quello di coccolare il cliente durante tutta la sua gustosa esperienza. La qualità delle proposte può essere intuita sfogliando il menù. La varietà delle pizze e dei condimenti sono il fiore all’occhiello del locale. Tra quelle più richieste vi sono: la Gran Pistacchio, la Mediterranea e la Paposcia, tutte fanno la differenza. Grazie alle conoscenze apprese dal titolare, la pizza è sempre digeribile. Il segreto? Il metodo di produzione e il trattamento degli elementi che la compongono al fine di ottenere un gusto eccellente del prodotto finale.  
La Paposcia è la specialità della casa: un prodotto da forno dell’area del Gargano, ottenuto con una pasta di pane-pizza allungato e infornato. Essa si presenta gonfia e completamente vuota all’interno ma viene condita e farcita in qualsiasi modo, anche se la versione tradizionale è servita con formaggio e olio Extra vergine di oliva. Oltre alle pizze, è possibile gustare anche gli antipasti di terra, realizzati con le specialità locali. Un ottimo spunto iniziale, per chi desidera immergersi in un viaggio tra le prelibatezze del Gargano.

La pizzeria più rinomata sul Gargano

Domenico Di Noia entra nel mondo della cucina nel 2016. Dopo aver trascorso degli anni come titolare di un Istituto di Vigilanza, decide di dare una svolta alla propria vita e di dedicarsi alla propria passione. In precedenza, infatti, per hobby preparava le pizze per gli amici e i familiari. Così sceglie di reinventarsi e prendere in gestione una pizzeria. Per uno come Domenico, abituato a gestire il proprio lavoro, l’idea di offrire un prodotto preparato da qualcun altro era difficile da digerire. Così, prende la decisione di diventare lui stesso un vero pizzaiolo. I percorsi formativi che segue lo aiutano, man mano, a evolversi come professionista dell’arte bianca. Quindi, i segreti della Pizzeria Le Macine sono: la passione del titolare, l’utilizzo di prodotti locali e la selezione accurata delle materie prime impiegate. Non è un caso se la “pizza di Mimmo” sia talmente apprezzata da richiamare clienti anche dai comuni limitrofi.

Le Macine – Pizzeria Stellata in Vico del Gargano (FG)

Un’altra punta di diamante della pizzeria consiste nella varietà degli impasti, ottenuti non solo con le farine classiche ma anche con quelle degli altri cereali a cui vengono aggiunte delle verdure aromatizzate e colorate come la zucca, gli spinaci e il cavolo nero.

Le specialità della Pizzeria Le Macine di Vico del Gargano, in provincia di Foggia

Il Premio va sicuramente alla grande originalità delle pizze offerte. Qualche esempio? La Deliziosa, composta da una base di mozzarella e pomodorini datterini gialli, stracciatella e tartufo e cornicione ripieno di crema di formaggio spalmabile ai porcini, una pizza molto apprezzata dai clienti. Tuttavia, una delle più caratteristiche rimane la Cacio e Salsiccia. Una pizza con base di Margherita ma condita con caciocavallo podolico e salsiccia di maialino Garganico. Inoltre, per gli amanti della focaccia, Mimmo nel proprio menù la propone condita con: pomodoro fresco, prosciutto crudo, rucola, scaglie di grana e olio Evo del Gargano.
La pizza a cui Domenico di Noia è più legato, invece, è la Mediterranea, in quanto con l’abbinamento degli ingredienti si percepisce un gusto poco conosciuto come l’Umami. Una specialità composta da una base di Margherita, origano, olive nere, Burrata, cipolla di tropea, Pesto mediterraneo (pomodori secchi, salsiccia di maialino garganico e basilico), pepe e olio extra vergine di oliva.

Il futuro di Pizzeria Le Macine

Dopo questo importante titolo di Pizzeria Stellata (3 Stelle), il titolare insieme a sua moglie, che lo supporta nella gestione della pizzeria, sono ancora più motivati a far crescere la propria attività. Cinque anni fa tutto questo sembrava inimmaginabile. Tuttavia, la passione e la forza di volontà di Mimmo gli permettono di essere oggi il titolare di una delle pizzerie più quotate del panorama mondiale. Il suo motto è “Non puoi comprare la felicità ma puoi comprare una pizza che più o meno è la stessa cosa”. Questo la dice lunga su quanto per lui sia importante soddisfare i propri clienti con le specialità preparate con le sue mani e sfornate davanti a loro.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *