Home 3 Stelle Peperoncino Rosso - 2021 Ristorante Pizzeria Villa Martino
Guida 2021
La Germania continua a brillare, 3 Stelle per Villa Martino in Bad Säckingen.

Ristorante Pizzeria Villa Martino
Guida 2021
La Germania continua a brillare, 3 Stelle per Villa Martino in Bad Säckingen.

by Claudio Ianniello

Il Ristorante Pizzeria Villa Martino entra nell’Olimpo degli Stellati della Guida Peperoncino Rosso

di Claudio Ianniello

In Germania ci sono numerose pizzerie italiane ma soltanto poche utilizzano prodotti made in Italy. Una di queste è Villa Martino, un ristorante pizzeria fondato da un casertano figlio d’arte: Giuseppe Mezzero, che riceve il titolo di Stellato dalla Guida Peperoncino Rosso.
Dal 1990 fino al 2001, lavora con suo padre in Germania. Quando quest’ultimo decide di ritornare in Italia, il titolare di Villa Martino prende la decisione di diventare imprenditore nel settore della ristorazione dell’hospitality.
Il locale si trova a Schaffhauser Str. 64, Bad Säckingen (Germania) ed è un punto di riferimento per i clienti italiani ma anche per quelli della zona che desiderano gustare i piatti tipici del Bel paese.

La storia

Dietro lo straordinario successo di Villa Martino c’è la figura di Giuseppe Mezzero, che da circa quindici anni lavora come imprenditore nel settore della ristorazione. Il suo punto di partenza, dal punto di vista professionale, è Cellole (Caserta), dove egli comincia a lavorare in un ristorante svolgendo inizialmente le mansioni più umili. Questo gli permette di fare gavetta e di imparare a ricoprire diversi ruoli. Tale caratteristica gli consente di affrontare le sfide imprenditoriali con visione strategica e grande consapevolezza nella gestione dello staff. Non a caso, diversi dipendenti crescono professionalmente all’interno delle sue attività contribuendo al successo imprenditoriale.

Dentro Villa Martino

Villa Martino è un complesso che include un ristorante pizzeria e un piccolo albergo con 15 camere, dotate di bagno privato. La struttura ristorativa ospita 180 coperti all’interno e 200 posti all’esterno, nella terrazza che ospita anche un’area giochi per i bambini con uno scivolo e delle altalene.
Questo permette anche alle giovani famiglie di godersi un’esperienza gastronomica spensierata. Per i più piccoli è previsto un menù ad hoc che include dei piatti gustosi come i chicken nuggets, le pennette con tre tipologie di sugo e la pizza in formato mignon.

Il titolare punta molto sull’accoglienza e sulla qualità. Nulla viene lasciato al caso e ciascun dipendente deve essere formato per assicurare la migliore esperienza possibile a ciascun cliente.
Il sorriso e la cortesia sono due elementi distintivi della struttura.
L’intero staff è altamente professionale e una delle figure storiche è il cuoco che da anni lavora insieme a Giuseppe Mezzero.
Entrando nel locale si percepisce un profumo di basilico fresco, che ricorda le piantagioni del casertano. Il titolare è molto legato alla terra di origine e per questo ama non solo utilizzare i prodotti tipici ma anche riprodurre alcuni sapori e profumi.

I motivi dell’eccellenza

Raggiungere un traguardo tanto ambito significa raggiungere l’eccellenza. Una delle ragioni del successo sta nella filosofia di Villa Martino: utilizzare soltanto ingredienti provenienti dall’Italia.
Per realizzare, fedelmente, le specialità della cucina italiana, Giuseppe Mezzero non utilizza prodotti locali. Tale decisione è un elemento distintivo del suo modo di lavorare e uno punto di forza dell’attività. L’esempio più significativo è la pizza napoletana con un diametro di 35 centimetri ma non solo perché tra i prodotti più utilizzati vi sono: i pomodori San Marzano DOP, il fior di latte di Agerola, il prosciutto cotto Gran Biscotto, il crudo San Daniele.

Tra i punti di forza di Villa Martino vi è la vicinanza con alcune città famose perché si trova al confine tra la Germania e la Svizzera. Quindi è raggiungibile in 45 minuti da Zurigo (Svizzera), si trova a mezz’ora da Basilea (Svizzera) e a 40 minuti da Friburgo (Germania).
La clientela è costituita maggiormente da italiani che apprezzano le specialità del pizzaiolo e quelle del cuoco. Essi si impegnano per portare in alto il valore della tradizione gastronomica italiana contribuendo al successo del ristorante pizzeria.

I “puristi della cucina italiana”

Le pizze apprezzate da molti tedeschi come quella all’ananas sono bandite. Guai a chiederle perché si rischia di ottenere un secco rifiuto. Anche gli Spaghetti alla Carbonara, presenti nel menù, sono preparati come da tradizione, senza l’aggiunta di panna e prosciutto come fanno altri ristoranti italiani in Germania. Le 3 Stelle premiano la scelta di un ristorante portato avanti da “puristi della cucina italiana”, che non vuole sacrificare i sapori originali in nome delle richieste del mercato.

Le pizze

Sfogliando il menù colpiscono i nomi delle pizze, tutti ideati da Giuseppe Mezzero. La Margherita prende il nome di Sofia Loren mentre una delle più richieste è la Martinella, a forma di stella, condita con: mascarpone, prosciutto crudo San Daniele e formaggio Parmigiano Reggiano.
Un’altra specialità è la Palumbè che si distingue per la ricchezza degli ingredienti: salame di Cosenza, prosciutto cotto Gran Biscotto e carciofini alla romana.

Le specialità del menù

Chi entra per la prima volta nel locale non può fare a meno di gustare le bontà del Tagliere Villa Martino, che spicca per la pluralità di prodotti tipici utilizzati. Chi desidera un’alternativa alla pizza può ordinare anche un primo come i Martinacci, una pasta ripiena con ricotta e spinaci, Agnolotti salmone burrata e tagliatelle al ragù. Quasi tutti i tipi di pasta sono realizzati internamente in modo artigianale e ciò rappresenta un ulteriore motivo di eccellenza di Villa Martino.

Infine, per concludere il pasto una delle proposte è il Martinosù, un tiramisù con mascarpone alla nutella, caffè, biscotti savoiardi, cioccolato e granella di nocciola, che è molto apprezzato dalla clientela.

I progetti futuri

Il titolare del Ristorante Pizzeria Stellata ha diversi sogni e si impegna, ogni giorno, per realizzarli. Ciascun progetto ha il nome “Martino”, in onore del padre e si caratterizza per determinati elementi identificativi. Tutti i progetti riguardano l’ambito della ristorazione e dell’accoglienza e Villa Martino rappresenta “un punto di arrivo ma anche un punto di partenza” per Giuseppe Mezzero poiché il suo obiettivo è portare tutte le sue attività, presenti e future, all’eccellenza conquistando altri premi prestigiosi come quello delle 3 stelle e il titolo di Ristorante Pizzeria Stellata, rilasciato dalla Guida Peperoncino Rosso.

Il team di Villa Marrino – Il Ristorante Pizzeria Stellato

Prenota un tavolo presso il Ristorante Pizzeria Villa Martino

Schaffhauser Str. 64, 79713 Bad Säckingen, Germania

Tel. +4977615536200

Orari di Apertura:

Lunedì Chiuso
Martedì 11:30–14
17–22
Mercoledì 11:30–14
17–22
Giovedì 11:30–14
17–22
Venerdì 11:30-14
17–22
Sabato 11:30-14
17–22
Domenica 11:30-21

You may also like

1 comment

Salvatore Raimondi Dicembre 29, 2021 - 7:45 pm

Per arrivare a ottenere un premio così prestigioso, secondo me è necessario leggere, sperimentare e progettare continuamente nuove soluzioni. Ciò che lo lega al suo lavoro è la passione nel vedere nascere e crescere un impasto prestando una grande amore per l’impasto perché lo percepisce quasi come “un figlio, un bambino, una propria creazione” e ciò fa sì che il minimo sbaglio o la più piccola variazione possa influire sul risultato finale.
L’amore per il propio lavoro.

Reply

Leave a Comment