Home 2 Stelle Peperoncino Rosso - 2022 Le Pizzerie Stellate in Puglia
Guida 2022
LA PIZZERIA CONVIVIO DI LEQUILE DIVENTA STELLATA

Le Pizzerie Stellate in Puglia
Guida 2022
LA PIZZERIA CONVIVIO DI LEQUILE DIVENTA STELLATA

by Claudio Ianniello

Dopo la Sushi Pizza e altre Pizze Gourmet: il locale di Antonio Capone e Antonaci Valentina conquista la Seconda Stella di Peperoncino Rosso

di Claudio Ianniello

Un nuovo importante traguardo per la pizzeria salentina. La Guida Peperoncino Rosso le riconosce ben 2 Stelle. Tale risultato è frutto dell’impegno profuso dal professionista dell’arte bianca Antonio Capone e del lavoro del suo staff. Il locale, nei mesi scorsi, ha fatto molto discutere per la Sushi Pizza che continua a riscuotere successo.
Il ConVivio si trova in Via IV Novembre 29 a Lequile (LE) e al suo interno si possono gustare delle pizze gourmet che testimoniano il connubio tra cucina e pizzeria che tanto piace ad Antonio Capone.

La Pizzeria ConVivio di Lequile, conquista due Stelle e il titolo di Pizzeria Stellata

In questi mesi, la pizzeria ha vissuto un’evoluzione. Oltre alla Sushi Pizza sono nate tante pizze nuove mai banali. L’originalità non manca e nemmeno la voglia di fermarsi. Il menù è aggiornato costantemente manifestando una continua ricerca di ingredienti nuovi e di combinazioni di gusto sorprendenti.
Anche il locale sta cambiando. La clientela aumenta e Antonio Capone desidera far conoscere a sempre più persone il proprio valore, quello di un Pizzaiolo Stellato.

Un menù sempre più ricco

Ogni settimana il menù si arricchisce di una nuova pizza secondo la filosofia della “cucina al servizio della pizzeria”.
Uno dei punti di forza di Antonio Capone sono le creme fatte in casa. Le sue pizze beneficiano di questa scelta, che le rende non solo gustose ma anche esclusive. I topping sono prodotti unici, realizzati nella cucina del ConVivio, e sono l’eccellenza del locale insieme alle pizze gourmet e ai tagli di carne internazionali preparati all’arrosto come l’angus.

Oltre alla pizza, da ConVivio si possono gustare anche le pucce, una specialità tipica del territorio, che viene farcita con vari prodotti locali. Particolarmente richiesta è la Puccia con carne di cavallo. Gli amanti della carne, invece, possono ordinare le famose “bombette”, carne di capocollo farcita con ripieno scelto in base alla fantasia dello Chef, Valentina che è la compagna di Antonio Capone. A completare l’esperienza gastronomica ci sono i dessert, a cominciare dagli spumoni e dalla crema catalana.
A proposito di dolci, sta riscuotendo un grande successo anche la Deliziosa alla Nutella, un dolce a richiesta composto da piccole sfere, al centro, preparate con l’impasto della pizza, fritte e mantecate nella Nutella. Ai bordi, sono posizionati dei rotoli di pizza al forno farciti, all’esterno, con Nutella e all’interno con crema al cioccolato. La decorazione viene realizzata con panna montata, granella di pistacchi e zucchero a velo.

L’ispezione

La Pizzeria ConVivio riceve due stelle a seguito di una visita ispettiva da parte di M.R. (Ispettore Qualificato della Guida), che ha valutato in maniera positiva il locale, a partire dalla presenza di un ampio parcheggio antistante. L’accoglienza dello staff e la presenza di due vetrine, all’ingresso, danno subito una buona immagine non solo all’ispettore ma anche a qualsiasi persona decida di conoscere le pizze e la cucina di quest’attività ristorativa. All’interno sono disponibili 50 coperti mentre nel giardino, che viene utilizzato nei mesi estivi, ci sono ben 100 posti a sedere. Gli interni sono arredati secondo lo stile minimal. Particolare attenzione viene dedicata anche al beverage come dimostra la presenza di diversi vini locali e di varie birre artigianali alla spina.

Per quanto riguarda le pizze, spiccano gli impasti alternativi che vengono cotti nel forno elettrico. La pizza assaggiata dall’ispettore è la Margherita, preparata con un impasto saporito che si presenta dorato con bordo alveolato. Pomodoro e mozzarella sono di ottima qualità. La scelta di utilizzare soprattutto prodotti pugliesi e l’organizzazione impeccabile fanno sì che la Pizzeria si collochi tra le più premiate in Italia.

I prodotti d’eccallenza

La soddisfazione da parte di Antonio Capone e della sua compagna dimostra che puntare su delle eccellenze del territorio è una scelta vincente. Sfogliando il menù ce ne sono diversi di esempi: Cuore Salentino, una puccia condita con capocollo di Martina Franca, burrata, pomodorini gialli e rucola.
La già citata Pizza Cantabrica è un’altra eccellenza. Su una base rossa, cotta al forno, vengono accostati a crudo: mousse di bufala, semi di papavero, burrata, basilico, pomodori datterino rosso e alici del Mar Cantabrico.
Tra le pizze più richieste spicca anche la Sublime, infornata soltanto con la base di fior di latte mentre in uscita è condita con: mortadella, mozzarelline di bufala, crema di pistacchi, basilico, olio extra vergine di oliva e granella di pistacchi.
Oltre alla cura del gusto, questa Pizzeria Stellata si distingue anche per la presentazione della pizza. Un esempio è la Pizza Viola: base di fior di latte e salsiccia, patata viola che conferisce il colore caratteristico e in uscita c’è l’aggiunta di stracciatella affumicata, olio extra vergine di oliva e basilico.
Il segreto del successo sta in due ingredienti: stagionalità e legame con il territorio. A tal proposito, Antonio Capone dichiara: “Cerchiamo di prediligere i prodotti del territorio come i latticini e gli ortaggi, per quanto ci è possibile. La mozzarella, ad esempio, ci viene fornita dalla Deliziosa di Noci (Bari) insieme alla stracciatella e al pecorino. Le verdure, invece, sono prodotte da agricoltori locali” e aggiunge: “Ci piace valorizzare gli ingredienti di stagione come il fico. Ne è una dimostrazione la Pizza Fichissima, disponibile soltanto nel periodo di raccolta dei fichi: base piadina e in uscita viene condita con stracciatella, prosciutto crudo di Parma stagionato 24 mesi, fichi freschi, un filo di miele, fili di peperoncino, fiori decorativi essiccati.

La due stelle: le parole di Antonio Capone

Emotivamente è una cosa che colpisce molto perché corona una crescita alimentata dalla nostra voglia di lasciare il segno non solo nel comune di Lequile, che conta 8000 abitanti, ma in tutta la Puglia. Dietro questo riconoscimento ci sono tanti sacrifici e dopo la riconoscenza come pizzeria consigliata, abbiamo avuto gli stimoli giusti per migliorare ancora e arrivare oggi a ricevere ben due Stelle. Tali titoli ci danno un’energia positiva molto importante e una notevole esposizione mediatica.

You may also like

Leave a Comment