Pizzeria Il Capriccio
Guida 2021
Tre stelle per Giuseppe Rodà, il Pizzaiolo Stellato del Canton Ticino

Giuseppe Rodà premiato dalla Guida Peperoncino Rosso con il titolo di Pizzaiolo Stellato, conquista il massimo delle stelle.

di Claudio Ianniello

Il Premio di Pizzaiolo Stellato arriva in Svizzera, precisamente in Canton Ticino, dove vi è la pizzeria Il Capriccio. In questo locale lavora Giuseppe Rodà, che riceve le ambite 3 Stelle, il massimo riconoscimento conferito dalla Guida Peperoncino Rosso. Il titolo di Pizzaiolo Stellato, accompagnato da un determinato numero di stelle, fa sì che il premiato possa essere riconosciuto a livello mondiale dai migliori professionisti della ristorazione. Inoltre, ricevere il titolo di Pizzaiolo Stellato consente di ottenere una notevole visibilità, in tutti i continenti, presso una fascia di clienti selezionata.

Giuseppe Rodà, titolare della Pizzeria “Il Capriccio”, conquista il titolo di Pizzaiolo Stellato

Chi è Giuseppe Rodà?

Il Pizzaiolo Stellato a 3 Stelle è titolare della pizzeria Il Capriccio, situata in via Locarno 10 a Cugnasco. Giuseppe Rodà nasce a Domodossola (Verbania) il 17 settembre del 1982 e nel 2017 fonda la sua pizzeria d’asporto, che gestisce insieme alla moglie. Un obiettivo che egli coltiva sin da ragazzo e che riesce a realizzare dopo una lunga gavetta.
La sua esperienza nel campo dell’arte bianca comincia in giovane età, quando spinto dalla passione comincia a lavorare presso alcune pizzerie della sua zona. Successivamente, per motivi familiari, egli svolge altri lavori in varie regioni d’Italia e all’estero.

Il Pizzaiolo Stellato Giuseppe Rodà, titolare della Pizzeria il Capriccio di Grugnasco

A un certo punto della sua vita, il pizzaiolo piemontese si trasferisce in Svizzera e decide di riprendere la sua vecchia passione. Così, si iscrive al corso di Pizza News School e consegue il diploma di Istruttore Pizzaiolo. Nel 2017, arriva la svolta perché inaugura la sua pizzeria con l’intenzione di portare in Svizzera le eccellenze enogastronomiche italiane. Far conoscere agli svizzeri i prodotti del made in Italy è una sfida che lui vive in modo molto personale.
Il Premio ricevuto è frutto anche di questo suo impegno, che il maestro Rodà porta avanti insieme a sua moglie da oltre tre anni.

Giuseppe Rodà: i motivi delle 3 Stelle

La Guida Peperoncino Rosso premia le eccellenze nell’ambito della ristorazione, in tutte i paesi del pianeta. Nel caso di Giuseppe Rodà, le 3 Stelle arrivano a seguito del suo progetto di offrire alla clientela un prodotto di alta qualità.
L’impasto a lunga lievitazione, di 48 ore, insieme all’utilizzo di materie prime di marchi d’eccellenza rende le sue pizze altamente digeribili e particolarmente gustose.


Il Pizzaiolo Stellato utilizza soltanto farina di tipo 2 macinata a pietra Ricchezza del Grano della Grandi Molini Italiani e una farina di tipo 00 della stessa azienda. Tale scelta gli consente di ottenere delle miscele che conferiscono leggerezza all’impasto. Per quanto riguarda i condimenti, tra i suoi ingredienti principali spiccano: il pomodoro San Marzano 100% italiano e gli affettati D.O.P. di origine italiana e quelli di produzione locale. Anche il fior di latte arriva direttamente dall’Italia.
Per quanto riguarda le verdure, utilizzate per condire le pizze, Giuseppe Rodà presta una particolare attenzione ai prodotti a chilometri 0, che seleziona personalmente attraverso la fornitura da parte di produttori locali. Ciò garantisce la freschezza degli ortaggi utilizzati.
L’obiettivo primario del Pizzaiolo Stellato è quello di portare la vera pizza italiana in Svizzera valorizzando il made in Italy gastronomico.

L’importanza del menù

Abituare i clienti ai sapori di un altro paese, seppur vicino, non è facile. Giuseppe Rodà cerca di trasmettere la cultura culinaria italiana attraverso i sapori autentici del Belpaese.
La sua pizzeria offre soltanto un servizio di take away. Tuttavia, egli vuole dimostrare agli svizzeri che anche in una pizzeria d’asporto possono ordinare e gustare delle prelibatezze preparate con ingredienti di prima qualità. Per tale motivo, egli cura molto il menù.

Tra le scelte più gettonate vi sono: i panzerotti, la pizza classica, quella in teglia e i panini.
Una delle sue novità è il cornicione ripieno delle pizze, che può essere farcito con mascarpone o ricotta di bufala, in base alla richiesta del cliente. Un altro motivo per cui Giuseppe Rodà è conosciuto sono i sui panzerotti, sia dolci che salati con ripieno a scelta.

Pizze, panzerotti e non solo…

Presso la pizzeria Il Capriccio, è possibile ordinare anche delle ottime birre, anch’esse di origine italiana, quali l’Ichnusa e la Birra Moretti. Per quanto riguarda i dessert, non mancano le specialità della pasticceria made in Italy come i babà e il tiramisù. Grazie alle monoporzioni, i dolci possono essere trasportati e consumati comodamente a casa.
I clienti abituali appartengono a varie varie fasce d’età e includono le famiglie con bambini. Non avendo dei posti a sedere nel proprio locale, il Pizzaiolo Stellato utilizza dei cartoni speciali per la consegna a domicilio. Questi assicurano la croccantezza e il mantenimento della temperatura della pizza facendo in modo che essa risulta, al palato, come se fosse appena sfornata. Inoltre, la pizzeria è dotata di un mezzo attrezzato per il trasporto delle pizze che consente di consegnare il prodotto a una temperatura ottimale per il mantenimento delle sue proprietà.

Il segreto del successo

Ricevere il titolo di Pizzaiolo Stellato è per Giuseppe Rodà un motivo di orgoglio che ripaga l’impegno e la dedizione che egli, da anni, mette nel suo lavoro. Un riconoscimento di fama internazionale che dà un valore aggiunto alla sua attività e alla regione in cui si trova Il Capriccio.

Uno dei punti cardine del suo successo è proprio il rapporto con il territorio. Sin dai primi mesi di attività, Giuseppe Rodà collabora con Telethon, il Comune e la Proloco sia nel paese di ubicazione del locale sia nei paesi limitrofi, per quanto riguarda l’organizzazione di eventi e feste locali.
Egli offre anche un servizio, su prenotazione, per feste private preparando pizze in teglia o in pala, mini panzerotti e aperitivi. Tutto questo gli consente di porsi come punto di riferimento per gli amanti della pizza preparata secondo i canoni della tradizione. Grazie alle proposte del menù e alla cordialità di Rodà e di sua moglie verso la clientela, l’attività cresce di anno in anno.
Il segreto del successo del Pizzaiolo Stellato sta anche nella sua voglia di trasmettere le proprie competenze ai pizzaioli di domani. Egli, infatti, collabora con la Pizza News School in qualità di insegnante mettendo a disposizione degli allievi la propria passione e la creatività che lo contraddistingue. L’obiettivo? Contribuire alla loro formazione dando loro gli strumenti necessari per diventare, un giorno, dei Pizzaioli Stellati.

Sei un Pizzaiolo? Un Ristoratore? Richiedi anche tu una visita ispettiva e goditi il successo

Ordina le pizze a Cugnasco presso la Pizzeria il Capriccio

Ordina la tu pizza a Cugnasco, rimanendo comodamente a casa, la pizza arriverà calda e croccante come appena uscita dal forno. Per la scelta delle pizze, puoi sfogliare il menù online cliccando sul link pizzeriailcapriccio.ch oppure chiama direttamente la Pizzeria al +41 91 859 04 60

Pizza a domicilio a Cugnasco, Pizzeria il Capriccio – Sfoglia il menù online pizzeriailcapriccio.ch oppure chiama al +41 91 859 04 60

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *